venerdì 10 settembre 2010

Burn, Baby, Burn

Io non riesco a trattenere le risate:

Un pirla qualsiasi che cerca qualche spicciolo per la sua impresetta del cazzo, indice un bel contest su chi fa prendere fuoco più velocemente a qualche foglietto di carta e lo pubblicizza su qualche giornale, interviene tutto il Mondo, il Vaticano, l'ONU, il Presidente più bbbbbbuono ed abbronzato dell'universo e compagnia cantante, ma non per partecipare, ma per dirgli che il fuoco brucia e potrebbe scottarsi le ditina. Questo pirla (ma nemmeno tanto, a conti fatti) riceve un pacco di notorietà, il suo bel pacco di soldini, per cui il contest va a farsi benedire e sì, lo ha fatto per responsabilità, sticazzi e micazzi.

Quello che mi fa più ridere ancora è notare come da una certa parte del Mondo si comportino come scimmie: alla minima provocazione, tutti in piazza con i pugnetti in alto e urlettini. E Allah è grande, c'ha il cazzo in tiro, noi ce lo abbiamo lungo 40 cm che nemmeno Rocco mentre procedeva all'invasione della Polonia, noi avremo 40 verginone a testa un giorno o l'altro, noi viviamo tra le capre in mezzo alla polvere ma guai a dirci che siamo una manica di sottosviluppati del cazzo anche se siamo seduti su una stracazzo di miniera d'oro e ce lo fottono da sotto il culo che tanto ci sono sempre le 40 un giorno o l'altro a gambe aperte. Sì, adesso verrà qualcuno a dirmi che nel medioevo, mentre i miei avi si inculavano le pecore, i loro avevano Avicenna e Averroè, scrivevano poesie alla luna, studiavano la matematica e cazzi e mazzi, fatto sta che adesso sono lì con i pugnetti alti e le pezze al culo.

Il primo testa come il culo che mi dà del razzista, vuol dire che non ha capito un cazzo: io non ho detto che sono scimmie, io ho semplicemente detto che si comportano come scimmie pavloviane, se poi qualcuno segue alla lettera i dettami di Forrest Gump ("stupido è chi lo stupido fa"), sono affaracci suoi e non miei.

A proposito, no, il pirla ammmerigano, ha detto che lo hanno fregato, per cui domani il contest con i fiammiferi lo vuole proprio fare, non ci sono cazzi. Che bel periodo per l'abbronzato, calcolando che ci sono sempre le elezioni di mezzo mandato...

8 commenti:

SCIUSCIA ha detto...

Il pirla WIN. Il pirla WIN sempre, quando è circondato da pirla strapirla. Mi spiace non averci pensato io.

SCIUSCIA ha detto...

Aggiungerei: ma chi se ne incula, se questo qua brucia il Corano!

Solo che poi gli attentati di rivalsa per colpa di questo imbecille me li devo beccare pure io, capito?

Attila ha detto...

E il pirla ha anche un paio di fantastici baffi a manubrio che il motociclista dei Village People se li sogna!

BiondAnna ha detto...

Sììììììììììììì sì sì sì SI'!!!! Tra l'altro gli astutissimi amici di Allah, proprio per dimostrarci quanto sono Aaaaavanti, han ben pensato di dimostrare (coi pugnetti alzati, pensando alle famose vergini(... che tra l'altro piuttosto di 40 vergini dopo morti, sarebbe mica meglio avere 12-15 troie, subito? Nel caso, mi candido), ad Islamabad o dove cazzo, n'importa. Risultato? 1 morto. Islamico. Ma saranno I-DIO-TI?

underek_ ha detto...

panata e fritta. E' risaputo. La corana la si fa panata e fritta.

essere disgustoso* ha detto...

rispondiamo colpo colpo e bruciamo il libro di ricette di suor germana!

Frank77 ha detto...

Chi è pirla sono i media mondiali che hanno dato rilevanza a un cretinetti che ha solo 50fedeli,per una notizia che non meritava neanche di finire a pag 60.

leftheleft ha detto...

è finita a pizza e fichi