mercoledì 11 luglio 2012

Father Figure

Sì, lo so, George Michael è culo, però culo non si dice sennò i giornalisti di fronte a Cassano si scandalizzano, però a 14 anni era praticamente il mio idolo, se qualcuno mi avesse chiesto a chi volessi assomigliare, dai, cazzo non c'era storia, anche se avevo già i capelli lunghi per la "gioia" dei miei nonni.

Ma, come al solito, così alla membro di segugio (leggi cazzo di cane), sono andato fuori tema, per cui ripartiamo da capo e via.


Siamo arrivati al primo check, dopo circa 4 anni da questo post.

E qui arrivano i casini.

Io, praticamente, vedo la Piccolina solo nei weekend, quando sono a casa, peggio che se fossi un padre separato.
E fino a qui ci siamo.
E' il resto che mi preoccupa di più.
Guardiamo assieme Die Hard e lei sa perfettamente quando Bruce Willis si taglia i piedi perchè cammina scalzo sui vetri rotti.
Cantiamo assieme Highway to Hell.
A 3 anni cerca di fare le capriole a proiezione come nel judo perchè me le ha viste fare.
Vuole che le insegni a fare la capriola per tuffarsi in piscina.
Con grande scorno della Dolce Metà, la casa è diventata un campo da calcio con la Piccolina che calcia perfettamente di collo pieno con grande soddisfazione del suo papà.
La Piccolina non si mette le dita nel naso perchè sennò le diventa come quello di Yoshi e non usa più il ciuccio perchè non vuole avere i denti come Bowser.
Sa perfettamente come brandire una spada laser con il Kinect e a saltare tra le piattaforme, salutando Yoda con la manina.
Conosce a memoria Minibattaglia (The Little Movement) di Dick, perchè me lo ha fatto rileggere centinaia di volte.
Alle volte mi chiede perchè non le parlo dallo schermo del pc anche quando sono a casa.

Sto sbagliando? E' felice?

Ma soprattutto, sono un buon genitore o un cazzo di genitore di merda?

5 commenti:

LateThink ha detto...

Dico una cosa trita e retorica ma non per questo meno vera: quello che conta non è la quantità ma la qualità. I bambini hanno bisogno di noi non del nostro tempo.

Single a trent'anni ha detto...

Sei un grande, altro che. Spero solo, per te, che tu recuperi un po' di tempo per te, in modo da poterlo dedicare a lei quando vuoi e non quando puoi.

Attila ha detto...

@Late : è che spesso la quantità è oggettivamente troppo poca...

@Single : Magara...

biondesita ha detto...

Felice, felice. Vai tranquillo, avrà tempo di manifestare la sua "femminilità" in seguito, ma probabilmente rimarrà comunque un po'... strana. A me il luminare portava a vedere i rally... Sono ancora viva, stramba ma viva.

Attila ha detto...

Per fortuna che vuole avere naso e denti come Peach (paragone positivo...)