martedì 16 febbraio 2010

Caine vs Grissom

La scorsa domenica la Piccolina non aveva alcuna intenzione di addormentarsi, nemmeno con Welcome to the Jungle o con Highway to Hell, non perchè piangesse, semplicemente era troppo sveglia, così i suoi amatissimi genitori (Attila e la Dolce Metà), hanno dovuto giucare con lei fino alle 4.20, calcolando che il buon Attila doveva svegliarsi alle 5.45 per seguire le note dei Village People mentre cantavano Go West.

Nel mentre del giuoco i due felicissimi genitori stavano guardando la retrospettiva di CSI Las Vegas e Miami (per fortuna NY non c'era perchè quella serie mi fa cagare) su Fox Crime. Sarà stata la mente obnubilata dal sonno, ma mi sono messo a pensare su chi preferivo tra le figure di Caine e Grissom, insomma, bene o male i protagonisti delle serie (sì, lo so non rompetemi il cazzo con Lawrence Fishburne, ci siamo capiti). Qui non stiamo parlando di attori, ma dei personaggi della serie in sè, perchè sia Petersen che Caruso sono bravi punto e basta.

Io preferisco il buon Horatio. Caine non è uno scienziato, è un manager, non lo si vede mai dietro ad un microscopio o a fare prove balistche, lui coordina, fa quasi da padre, tiene unita la squadra, la quale è composta da un sacco di imbranati che non è capace a vivere; Gil no, è uno scienziato puro, sì, la squadra gli interessa, ma è gente che normalmente sa stare al Mondo, qualcuno può finire in una bara di plastica sotto terra, ma lui l'affronta con il metodo scientifico, quasi distaccato, mentre Horatio soffre e promette.
Grissom è single, ha dedicato tutta la vita alla scienza e per questa è disposto a sacrificare ogni cosa, ha bisogno di pace e finisce tra le braccia della tizia munita di frusta probabilmente perchè ha bisogno di emozioni forti, oltre che a cotte da ragazzino delle superiori con la collega dalla mascella modello pit bull; Horatio ha famiglia, o meglio è separato con una ex moglie fuori di testa che combina casini, ha un figlio nel gabbio che gli procura ulteriori casini e il suo sguardo è perennemente afflitto (poi si sposerà e la lei verrà amazzata, ma non è che sia così determinante), ha dei cazzo di problemi reali che più reali non si possono avere.
Caine spara e anche spesso, i suoi nemici sono gente da grilletto facile e dai modi spicci tipo la mafia russa; Gil non tira praticamente mai fuori quella cazzo di pistola e i suoi nemici giurati sono dei fuori di testa che fanno i giochetti macabri con i cadaveri.

Insomma, da come si è capito, questa settimana è iniziata viziata dalla carenza di sonno, per cui gli argomenti sono di puro cazzeggio, oppure di mia paranoia (come preferite). Vediamo se durante lo svolgimento della settimana riesco a dormire un po' e affrontare qualche argomento un po' più "importante", ma, calcolando che sono appena iniziate le olimpiadi invernali e che si tengono a Vancouver e il fuso orario è un tantinello sfavorevole... beh, ci siamo capiti no, non scommettete troppi eurini su argomenti troppo seri in questi giorni, tanto io non rimborso un cazzo...

8 commenti:

Yossarian ha detto...

Ohhh, allora:

sono un fan di Horatio. Grissom mi garba ma e' un supernerd.

Horatio e' decisamente piu' umano, nonostante la maschera impassibile.

E poi la ex moglie e' una gran topona... :-)

Qui in UK stanno dando la nuova serie di Las Vegas e Grissom e' stato sostituito da un negro, che non ha un briciolo del carisma di Grissom, ergo Las Vegas sta scivolando lungo una china molto ripida.

Infine, e qui non ti dico nulla per non spoilerare, stasera ( ieri sera quando leggerai) hanno mandato in onda la prima puntata di un megaepisodio dove i tre CSI indagano insieme e si incontrano.

Ed e' davvero una figata.


PS la parolina magica e' "Kerma": cos'e' hai un captcha buddista e pugliese, o e' il mio captcha che si sta impossessando anche del tuo?

:-)

SCIUSCIA ha detto...

Il più cazzuto è Batman. Quello di Adam West.

Scusa, è che lo rifanno su La7.

Attila ha detto...

@Yoss: sai cos'è? E' che Lawrence Fishburne sembra sempre che ti chieda quale pillola scegli... cioè Grissom non può chiederti quale cazzo di pillola scegli... no, dai, non è possibile.

Lo so del crossover tra le tre serie, il problema è che CSI NY mi fa proprio cagare... fisicamente intendo, per cui ho il timore di vedere il crossover può compremettere la mia flora intestinale, è un problema delicato per cui ci vorrebbe la Marcuzzi... nuda magari... a 90° ancora meglio... ehm... sto divagando... pardòn.

@Suscia: il Batman con la panzetta di Adam West è indimenticabile... quando facevo il buttafuori ed ero costretto a usare la fisicità per far sì che qualcuno non si facesse troppo male (non male come locuzione per indicare gli sganassoni, eh?), ogni volta che impattavo mi immaginavo le scritte onomatopeiche a forma di fumetto apparire... lo so, dovrei spendere un sacco di soldi da un analista bravo, è che mi manca il tempo.

essere disgustoso* ha detto...

non guardo csi ma vada per la settimana ultraleggera: anche attila va in pulp condicio! :D

Attila ha detto...

Esatto!

E non protesto nemmeno come Santoro e compagnia cantante... che bravo eh?

lamb-O ha detto...

I CSI mi fanno abbastanza cagare. Tutti e tre.

E Batman: il Film del '66 con Adam West e Burt Ward è il più grande film di ogni tempo. Gosh e santa ossessione!

Attila ha detto...

No, non puoi dire che gli CSI fanno cagare... sennò Gesù piange!

lamb-O ha detto...

Ehh, poi gli passa.