venerdì 4 giugno 2010

I bambini si fanno male

A me fa sempre molto ridere chi fa la verginella.

Se io dovessi andare a forzare un blocco navale, assieme ad associazioni che non fanno mistero di "tenere particolarmente" a movimenti che sono considerate borderline in ambito internazionale e che dichiarano di voler raggiungere a tutti i costi una zona proibita sottraendosi a qualsiasi ispezione, mi preparerei a buscarmele, se davanti a me si presentasse chi ha attuato il blocco navale e non vuole che io raggiunga una certa zona senza aver controllato quello che io trasporto.

Bene, io non ho l'intelligenza e l'acume dei cd 6 "pacifisti" italiani imbarcati in una delle 6 navi assaltate dai commandos israeliani l'altra notte, per cui non riesco a stupirmi che se le siano prese e che gli abbiano sequestrato anche tutto il materiale di ripresa. Si vede che sono un po' tardo.

Mi sembra di vedere la Piccolina di 15 mesi scarsi che si ostina a chiudere le porte forzando i sistemi IKEA, o attuando blitz quando questi vengono temporaneamente manomessi dai genitori, chiudendosi le dita dentro (non ha una forza tale da farsi davvero male, ma intanto io, da buon padre di famiglia che non ha studiato diritto privato così per scazzo, li ho messi). Lei piange e la Dolce Metà la consola, però questi mi sembrano un po' più cresciutelli dei 15 mesi scarsi della Piccolina, per cui piangere dopo aver fatto una minchiata non mi sembra un gesto molto "adulto".

Sarà che loro sono ggggggggggggggiovani e trasgressivi e io sono vecchio dentro...

9 commenti:

Basta Con La Droga ha detto...

Nel frattempo facebook sta letteralmente andando a fuoco.

essere disgustoso* ha detto...

e non aggiungo altro.

SCIUSCIA ha detto...

Ma. LoL.

Itsas ha detto...

quindi secondo te gli israeliani hanno fatto bene ad ammazzarne un po' (9.. 19????) e buttarne qualche corpo in acqua?
e casualmente i morti non sono europei (e no, dirai tu, c'è un americano di mezzo, vero, ma quanto scommettiamo che sembrava un "arabo" e lo dico senza aver visto la sua foto, se sbaglio ti chiedo scusa! comunque rimangono morti turchi)

BOH

forse ad un'azione chiaramente dimostrativa si poteva reagire in ben altra maniera... ma tanto i turchi non sono mica europei... so' pure mezzo neri!

leftheleft ha detto...

Invito a chi trova spropositata la reazione Israeliana, a compiere il seguente esperimento sociologico:
1)cercare un posto di blocco istituito da Carabinieri/polizia ecc.
2) forzarlo con il proprio mezzo, meglio se a motore,
3) scendere quindi dal mezzo e cominciare a prendere a sprangate e coltellate gli agenti, urlando "movte ai servi dello Stato Italiano"
4)se i cattivoni, assolutamente a sproposito, dovessero usare le armi potrete sempre poi chiedere all'ONU di aprire un'indagine internazionale.

Itsas ha detto...

i carabinieri, la polizia, le guardie carcerarie... non hanno di certo bisogno di tanti alibi per picchiare nelle questure, nelle carceri, sparare e uccidere...
la leggete la cronaca?
volete dar loro il diritto di vita e di morte?

come vi hanno ridotto...

leftheleft ha detto...

e dove li mettiamo i Boy Scout dell'Agesci, dove li mettiamo!
forze paramilitari di ispirazione cattolica..
'na cosa che manco i Contras!
come m'hanno ridotto, come m'hanno ridotto.

@enio ha detto...

gli israeliani vivono pericolosamente accerchiati da musulmani e solitamente spaccano il culo a tutti quelli che possono rappresentare una minaccia per loro. Nei campi, non ci finiranno più, stanne certo...

Attila ha detto...

Su 5 navi c'erano i bambini che non hanno opposto nessuna resistenza e si sono messi a frignare appena un paio di tizi gli sono venuti incontro con fare minaccioso e non gli hanno offerto Pane e Nutella una volta tradotti in carcere.

Su una nave c'era gente preparata e votata al martirio che non aspettava altro che intervenisse una forza ad intervento rapido, non è che ci siano molte cose da dire, è piuttosto palese. Al di là dell'imbarazzo iniziale delle forze speciali, 9 morti in quelle condizioni mi sembrano davvero pochi.

Le fanfaluche di quelli "buttati fuori bordo" di cui vaneggiano i bambini sono delle castronate: c'erano gli elenchi di tutti i "croceristi" della nave "preparata" e non manca nessuno. Tra l'altro le madri di 5 "croceristi" hanno candidamente ostentato la vocazione al martirio dei propri figli, ammettendo che lo stavano cercando.

Insomma, il quarto d'ora della cazzata va bene quando dura 1/4 d'ora, quando supera il tempo limite non è più divertente.