mercoledì 30 giugno 2010

Hangover

Come ogni 4 anni, arriva la famigerata "Pausa Mondiale".

Tecnicamente questo mondiale sta facendo schifo, sarà colpa dello Jabulani, dell'altitudine, del freddo, delle vuvuzelas o della scarsità pedestre dei giuocatori, però io, come per ogni edizione del mondiale, alla pausa cado in uno stato catatonico.

Al solo pensiero che questa sera non ci sia una partita (che fosse anche Isole Tonga-Equador), inizio ad avere sudori freddi, palpitazioni, senso di nausea, formicolii ad una gamba, spasmi nervosi e cefalea.

Questo accade ogni 4 anni e ogni volta non riesco a prepararmi, sono talmente assuefatto ad avere più partite al giorno, per ogni santo giorno che, pof, me le tolgono così, senza nemmeno fare uno stacco graduale.

Ieri sera mi guardavo David Villa che rompeva le corna a Cristiano Ronaldo e stasera che cazzo faccio visto che mi capita l'appartamento sfigato che ha problemi con l'impianto satellitare, per cui fino alla prox settimana non avrà l'accesso a Sky, mi guardo quello sfigato di Gregory Peck che va in giro alla cazzo sul vespino mentre la figa di legno Audrey Hepburn si tiene castamente all'altezza del plesso solare del tizio? Non posso nemmeno vedermi le repliche delle partite dei giorni precedenti su Sky Mondiale 1-2-3-4 o almeno le tette della D'Amico in replica...

Aiuto, sto mmmmmmmale!

4 commenti:

Anonimo ha detto...

spezzo un corno in favore di CR9.
Giocare con 7-8 birilli in squadra (salvo il portiere, molto bravo, il terzino sinistro biondiccio, e basta) non ti permette di far mostra del tuo valore.
Avesse avuto una punta vera a fianco, e non l'obbligo di essere uno e trino, od ubiquo per poter combinare qualcosa, sarebbe stata una faccenda diversa.
Villa grandissimo, ma il goal era in fuorigioco.
fre.

Ragno ha detto...

porca puttana ho dovuto giocare a PES facendo i gironi dei mondiali uguali uguali (a parte nuova zelanda e algeria) e perdere agli ottavi contro l'Inghilterra (prendendo un Ghana terribile)...e anche stasera mi sfracellerò le palle...
ma perchè al giro d'Italia vanno 40 tappe da 3244 km in 42 giorni e ai mondiali devono riposarsi 2 giorni di fila?

Frank77 ha detto...

Non sono per nulla d'accordo che questo mondiale tecnicamente faccia schifo;rispetto agli ultimi mondiali vedo un netto miglioramento.

leftheleft ha detto...

però Haudrey Hepburn è sempre Haudrey Hepburn