martedì 15 dicembre 2009

Psicopatici 2.0

Mi sarò spiegato male, ieri, non mi sarò fatto capire. Vista la mia nota ristretta capacità intellettiva, è molto probabile. Cercherò, con i miei 4 neuroni in croce e il mio QI molto più consono a quello di un australopiteco rispetto a quello di un sapiens sapiens, di spiegarmi meglio:

Chi ha colpito con una riproduzione il Berluska è un malato di mente, conclamato (checchè ne dica Sansonetti su Omnibus stamattina), che ha fatto un gesto da malato di mente (e non politico, checchè ne dica sempre Sansonetti questa mattina su Omnibus). Su questo non ci piove. Le cazzate che scrivono Libero o il Giornale sui complotti e le organizzazioni sono stronzate punto e basta. Non c'è alcuna congiura della statuina del Duomo o altre menate simili.

Ciò che a me spaventa è che un alto esponente di un partito che ha avuto in mano anche la libertà di tutti noi (sì, scoperta, un magistrato, al di là della competenza territoriale, che è facilissimamente eludibile con semplici escamotage, può indagare - leggi carcere preventivo fino a decorrenza dei termini - su qualsiasi notizia di reato, fosse anche una battuta sentita al bar, wow le vecchie nozioni di procedura penale servono qualche volta) giustifichi un atto da psicopatico di uno psicopatico con dichiarazioni farneticanti di "gesto politico" e di "creare odio che arma la mano". Spero che tutti siano concordi nel giudicare queste frasi come "aberranti". Perchè anche Matteotti nel 1924 creava odio e istigava e anche Allende in Cile istigava Pinochet e creava anche lui odio.

A me è parso un gesto encomiabile quello di Bersani e Penati, perchè ci riporta in un Paese civile, in un Paese in cui la dialettica può essere aspra, lo scontro verbale continuo, ma la violenza fisica viene condannata senza nessuna eccezione e l'umanità prevale su tutto il resto. Lo scontro politico non può essere fisico, sennò la tanto celebrata civiltà se ne va ad escort e travoni e nessuno si può permettere, in nessun caso, di trovare una seppure remota giustificazione alla violenza nelle dispute politiche.

Quando uno è così ottuso da non riuscire a capire dove finisce la purezza e dove inizia il minimo buon senso, per me diventa un pericolo, in tutti i sensi; se poi penso che questo aveva fisicamente in mano anche la mia libertà, mi viene la pelle d'oca, semplicemente.

In ogni caso, se la bellezza fosse inversamente proporzionale all'intelligenza, non avremmo nessun problema di mamme squalificate, perchè a Miss Mondo vincerebbe sempre ed esclusivamente la presidentessa.

11 commenti:

Yossarian ha detto...

Si' Attila, Bersani e' una persona civile, cosi' come credo la maggioranza delle persone a destra e a sinistra.

A parte la Guzzanti: vai a leggerti il Corriere.

Del tipo: "mi dispiace si', ma lui e' il mandante della violenza"

Ora, la Guzzanti e' una stronzetta invelenita, che per fortuna non rappresenta tutta la gente di sinistra.

Cosi' come Alfano, anzi Alfasshole, come lo ha ribattezzato quel genio di Niccolo', non rapprese tutta la destra

prostata ha detto...

Mmh, non è molto nel tuo stile questo post... Mangiato pane e pacatezza oggi a pranzo? :D

Attila ha detto...

@Yoss: a me piacciono le persone pacate e non ho alcuna pregiudiziale contro il Centro Sinistra, ci mancherebbe; non mi piacciono molti atteggiamenti di una certa "base" e di alcuni esponenti. Ovviamente non mi piacciono dall'altra parte molti atteggiamenti di una certa genia leghista e pidiellina.

@Prostata : Guarda, è il primo giorno dopo 2 settimane di fuoco che non ho Consigli di Amministrazioni o Board (quando siamo internescìonal) da seguire... diciamo che oggi sono riuscito anche a digerire...
;-)

Basta Con La Droga ha detto...

Amen, Attila. Amen.

essere disgustoso* ha detto...

su di pietro mi sono già espresso e anch'io sono contento che bersani sia andato a fare visita a berlusconi.

ps
raffinatissima quella da me su basaglia ;-)
perchè non ti metti a scrivere anche tu qualche battutina satirica, ogni tanto?!? cultura e arguzia di certo non ti mancano...

hubrys ha detto...

modalità seria on
il fatto è che tu escludi la "violenza" dalla "umanità".
L'essere umano non è solo buon senso e "toni pacati".
L'essere umano è (anche, e talvolta soprattutto) odio, violenza, sopraffazione.
Partendo da questo punto di vista antropologico molto differente dal tuo, a me è sembrato invece il contrario, e cioè: bersani e penati sciocchi, dipietro e bindi realistici.
modalità seria off

Attila ha detto...

@ED* : Grazie, il mio ego è salito di una decina di centimetri... e adesso sfiora il soffitto. L'unico mio problema è che sono un grafomane che per lavoro deve sempre spiegare il perchè del perchè... per cui non riesco a fare post con battute singole se non quando sono in mancanza di tempo e quelle vengono piuttosto di merda.

@ Catto: Modalità seriosa on: Per me in politica i gesti e le parole valgono molto e ci sono gesti e parole che possono sembrare sciocchi, ma in un contesto politico valgono molto per il bene di tutto il Paese. Non si può vivere in un contesto di guerra continua, soprattutto quando irrompe la violenza in un ambito che deve essere riservato alla dialettica, seppur violenta, ma mai fisica, quando si scade nella violenza, non ci possono essere giustificazione di sorta, pena la barbarie (in qualsiasi senso). Modalità seriosa off.

Catto, te l'aspettavi la frecciata al tecnico bianconero sul tuo appello maroniano?

gabriele ha detto...

certo che me l'aspettavo, sei un fiornezuolo!

hubrys ha detto...

gabriele? il commento sopra è il mio, loggato con nome di mi fratello.
ziocan.
avevo scritto un lungo commento in modalità seria on.
poi l'ho riletto, e mancavano alcune cose.
le avevo aggiunte, ed era diventato lunghissimo.
allora, niente modalità seria on.
se un giorno ci prendiamo una birra insieme, mi farà piacere discorrere con te su questo argomento.
Adr.

hubrys ha detto...

sull'argomento berluscoide, non sulla juve.
la juve deve morire
.)

Attila ha detto...

Sulla Juve a me basta che mantenga il buon Ciruzzo come tecnico... insomma il metodo Englaro.

Per la birra ok... ma niente riproduzioni del colosseo nei paraggi!
;-)